QR code per la pagina originale

Microsoft presenta la nuova Xbox

Si è conclusa la conferenza Microsoft all'E3 con la presentazione definitiva di Kinect e della nuova versione di Xbox 360, più piccola ma più potente. Kinect sarà in distribuzione al prezzo di 149.99 dollari, 399.99 per il bundle Xbox + Kinect

,

A pochissime ore dalla presentazione ufficiale da parte di Microsoft del nuovo sistema di controllo chiamato Kinect, finora conosciuto con il nome in codice Project Natal, il colosso di Redmond ha tirato fuori i suoi assi dalla manica nell’attesa conferenza svoltasi in occasione dell’E3 (disponibile il video in replica sul sito ufficiale Xbox), la manifestazione annuale più importante al mondo in ambito videogame.

Solamente due i grandi annunci, pochi ma di sicuro effetto: quello relativo alla data di uscita di Kinect, che debutterà sul mercato il 4 novembre accompagnato da una serie di titoli destinati perlopiù ai giocatori casuali, e quello sulla nuova Xbox 360, che verrà proposta in una versione più piccola ma potenziata.

Il restyling della console Microsoft sarà in vendita già dalla prossima settimana negli Stati Uniti, mentre arriverà nei lidi europei fra un mese, il 16 luglio. Stilisticamente la nuova Xbox 360 verrà proposta in un’accattivante colorazione nera e sarà dotata di un taglio più futuristico; tecnicamente, invece, non avrà più l’ingombrante alimentatore e possiederà processore e ventole più silenziose rispetto al precedente modello, un Hard Disk da 250 GB e, finalmente, il WiFi integrato. La piattaforma in questione verrà venduta allo stesso prezzo della vecchia Xbox 360 Elite, ovvero a 299 dollari.

La nuova Xbox 360

Quanto a Kinect, è stata confermata da Microsoft l’integrazione totale con la dashboard di Xbox 360, che è stata mostrata in una versione minimalista ma sicuramente efficace e adatta a tutti, esperti e non. Navigare nel suo menù interno con Kinect sarà infatti davvero semplice grazie a una mano stilizzata che indicherà perfettamente dove si sta puntando. La periferica riconoscerà il volto dell’utente sin dall’accesso e andrà a proporgli una serie di possibili scelte, come l’entrata nel proprio account su Facebook, last.fm e nel nuovo servizio Video Kinect, che debutterà entro la fine del 2010 in contemporanea al lancio della nuova famiglia dei dispositivi mobile Microsoft, ovvero i Windows Phone.

Video Kinect permetterà agli utenti di lanciare una videochiamata e comunicare con i propri amici, sfruttando la telecamerina esterna e la connessione a Xbox Live. La risoluzione della videochiamata è parsa piuttosto buona durante la prova effettuata da Microsoft nel contesto dell’evento di Los Angeles, come ottima è sembrata la qualità dell’audio. Altra piacevole novità risiede nella possibilità di guardare un film insieme ai propri amici durante la videochiamata: un servizio innovativo, che va a ben utilizzare le potenzialità di Kinect e di Xbox Live. Sarà interessante capire quale sarà la risposta dell’utenza a tal riguardo.

Nessun annuncio viene ufficializzato in relazione al prezzo del device (una delle informazioni più attese della presentazione), ma il dato trapela comunque dai primi rivenditori pronti alla distribuzione in prevendita. Kinect sarà in vendita presso GameStop al prezzo di 149.99 dollari e sarà compatibile con qualsiasi Xbox 360 (anche quelle attualmente sul mercato). Disponibili al contempo un pacchetto bundle “Elite” con Xbox 360+Kinect al costo di 399.99 dollari ed un bundle parallelo “Arcade” da 299.99 dollari.