QR code per la pagina originale

Microsoft, tutti i giochi dell’E3

Si è conclusa la conferenza Microsoft all'E3, con una carrellata di titoli presentati per Kinect e video dimostrazioni di giochi dedicati all'utenza hardcore. Nessuna grossa sorpresa, il colosso non è riuscito a bissare il successo dell'anno scorso

,

Microsoft ha aperto le danze all’E3 ed ha mostrato una buona quantità di videogiochi durante la sua conferenza all’atteso evento losangelino (video). Le novità sono state però davvero poche e praticamente tutte in relazione a Kinect, il nuovo sistema di controllo precedentemente conosciuto con il nome Project Natal.

Probabilmente per far capire agli hardcore gamer che l’attenzione non era rivolta esclusivamente alla nuova periferica, Microsoft ha deciso di aprire il proprio keynote mostrando i propri titoli di punta. E via di dimostrazioni in game su Call of Duty: Black Ops, settimo capitolo del popolare sparatutto bellico sviluppato da Treyarch, dalle meccaniche di gioco sostanzialmente invariate ma che si farà forte di alcune novità come l’utilizzo di mezzi particolari quali gli elicotteri. Nel tentativo di sfruttare la forza del brand Call of Duty, Microsoft ha stretto un accordo triennale con Activision per la pubblicazione in esclusiva temporale di tutti i DLC online previsti per Black Ops, e forse anche per i prossimi episodi della serie.

Spazio poi all’attesissimo Metal Gear Solid: Rising, presentato con un primo trailer in game. Sarà il cyborg Raiden il nuovo protagonista di questa avventura, caratterizzata da una grafica a massimi livelli e da un’altissima dose di violenza. Non è stato spiegato se il titolo supporterà in qualche modo Kinect, ma il sottotitolo finale “the sword is in your hand”, presente nel video dimostrativo, lascia ben sperare a riguardo.

Dopo Hideo Kojima con il nuovo capitolo di Metal Gear Solid, è salito sul palco Cliff Bleszinski di Epic Games e ha mostrato la prima demo giocabile dell’attesissimo Gears of War 3, terzo e conclusivo capitolo della serie action destinato a trainare ancora una volta le vendite di Xbox 360. Gears of War 3 possiede un comparto grafico ancora migliorato rispetto al passato, l’introduzione di nuove razze nemiche e una dose di violenza e brutalità ancor più forte.

Ancora trailer, sia per un titolo sviluppato in esclusiva Xbox 360 da Crytek e Microsoft Game Studios, chiamato Codename: Kingdoms, che per Fable III, riguardo al quale è stata finalmente svelata la data di uscita: 26 ottobre 2010. A chiudere in bellezza la serie dei titoli destinati all’utenza hardcore è Bungie con il suo Halo: Reach. Il nuovo Halo presenterà inedite fasi di combattimento spaziale in stile Guerre Stellari e vi saranno inoltre nuove ambientazioni e battaglie più impegnative che mai.

Spazio poi a Kinect e alla line-up dei titoli a questo dedicati che dovrebbero spingere al massimo le vendite di Xbox 360 verso quel mercato, fatto da giocatori casuali, aperto dalla rivale Nintendo con le sue due piattaforma, Wii e DS.

Notizie su: