QR code per la pagina originale

XpanD porterà in Europa gli occhialini 3D universali

,

Erano stati preannunciati già durante l’inverno scorso, ma in questi giorni, all’IncoComm 2010 di Las Vegas, è arrivata la conferma ufficiale: gli occhialini 3D universali di XpanD saranno disponibili anche in Europa entro settembre. Dunque, in attesa che i grandi produttori possano trovare un’intesa su uno standard comune per il 3D, si potrà ricorrere alla soluzione proposta da XpanD.

Il modello X103 ha il grande pregio di poter essere utilizzato con la maggior parte dei sistemi che utilizzano una tecnologia attiva e, dunque, televisori LCD e plasma già presenti sul mercato (Sony, Samsung, Panasonic, LG), ma anche videoproiettori DLP che usano la tecnologia DLP Link e infine al cinema, dove sono escluse le soluzioni con Real D, Dolby 3D e Master Image.

Veniamo alle caratteristiche tecniche. Gli occhialini utilizzano una cella a cristalli liquidi, caratterizzata da buon rapporto di contrasto e, soprattutto, una frequenza di commutazione molto elevata, in modo da riuscire a lavorare sia a 120 Hz che a 144 Hz (la frequenza necessaria per essere utilizzati al cinema).

Non è trascurato nemmeno l’aspetto estetico: gli occhialini X103 sono molto leggeri e, per venire incontro ai gusti dei tanti utenti, verranno distribuiti in ben 12 colori diversi. Il prezzo previsto per l’Europa dovrebbe aggirarsi intorno ai 150 euro.

Notizie su: