QR code per la pagina originale

Anche per l’Apple Store c’è un’App

Apple ha iniziato la distribuzione di una applicazione gratuita (per iPhone e iPad) in grado di agire sull'Apple Store per acquistare nuovi prodotti, leggerne le caratteristiche, prenotare servizi o identificare qualsiasi punto vendita Apple in loco

,

Se per tutto c’è un’App, non poteva certo mancare anche una applicazione anche per acquistare i prodotti Apple. Il gruppo ha così chiuso anche quest’ultima mancanza con una applicazione apposita che porta sotto i polpastrelli degli utenti i “tap” necessari per conseguire acquisti, cercare punti vendita o annotare speciali appuntamenti con i prodotti di Cupertino.

L’applicazione, gratuita, è disponibile a partire da oggi sull’App Store con una sola grande limitazione: l’applicazione per accedere all’Apple Store è disponibile soltanto per gli utenti degli Stati Uniti e non è al momento chiaro come e se il gruppo abbia intenzione o la possibilità di estendere altrove la propria offerta. «La nuova app rende più semplice agli utenti USA la ricerca di un retail store nelle vicinanze o prenotare servizi come supporto tecnico, hands-on […] o sessioni di personal training […].

L’applicazione permette di:

  • vedere le nuove funzionalità dei prodotti Apple;
  • acquistare qualsiasi prodotto disponibile sull’Apple Store online;
  • trovare gli ultimi accessori o software;
  • acquistare o prenotare un nuovo iPhone con pochi “taps”;
  • localizzare qualsiasi Apple Retail Store nel mondo, istantaneamente;
  • prenotare appuntamenti Personal Shopping, Genius Bar e One to One;
  • prenotare la propria presenza per workshop ed eventi speciali.

Apple Store in una App

Apple Store in una App

D’ora in poi, quindi, ogni operazione di acquisto o prenotazione di un prodotto Apple potrà essere effettuata secondo triplice modalità: tramite il punto vendita sul territorio, tramite Apple Store online o tramite apposita applicazione in mobilità. Il che, con una prenotazione distante appena pochi tap, rappresenta una sicura tentazione in grado di stimolare ulteriormente il contatto tra l’utente e la mela del desiderio.

Notizie su: