QR code per la pagina originale

E3 2010: molte novità anche per gli utenti Apple

,

L’Electronic Entertainment Expo, anche detta E3, è stata da sempre una manifestazione avara di novità per il mondo Apple. Solitamente l’attenzione era esclusivamente incentrata sul mondo delle console lasciando un piccolo spazio allo sviluppo dei giochi per PC, ma da quest’anno qualcosa è cambiato.

L’arrivo di Valve e di Steam su Mac OS X, insieme alle sempre più varie possibilità di gioco tramite iPhone e iPad, hanno infatti contribuito a ritagliare un posticino all’E3 anche per i seguaci di Steve Jobs, e infatti sin dal primo giorno della manifestazione i “macgamers” hanno ricevuto qualche gradita anticipazione. Innanzitutto Valve ha ufficialmente presentato un trailer di Portal 2 per Mac che sarà disponibile dal 2011 e quindi in concomitanza con l’uscita per Windows. Questa presentazione ha molteplici significati e infatti rappresenta in primis un nuovo ciclo per Valve che, probabilmente, da ora in poi farà in modo che i nuovi videogame realizzati escano in contemporanea su entrambe le piattaforme.

In secondo luogo dal trailer si può apprezzare qualche breve spezzone di gioco che ci ha veramente affascinato facendoci sperare anche per un prossimo arrivo del tanto a lungo atteso Half-Life 2: Episode 3 che, se potesse usufruire di tali prestazioni a livello grafico, diventerebbe un must-have.

Ma le novità non sono finite qui. Infatti grandi software house come Square-Enix, Capcom e Sega hanno annunciato l’imminente uscita di alcuni interessantissimi videogiochi per iPhone e iPod Touch confermando la loro bontà in quanto piattaforme di gioco.

I ragazzi di Square-Enix hanno annunciato l’uscita entro fine anno di Final Fantasy Tactics: The War of Lions e di Secret of Mana, due popolari marchi che hanno conosciuto un grande successo nel mondo delle console. Alla Capcom invece, fedeli alla propria tradizione arcade, hanno deciso di ridare vita ad un genere di successo come lo sparatutto in 2D a scorrimento verticale con 1942: First Strike.

Sega ha infine deciso di portare il suo personaggio storico, Sonic, anche sui device di Cupertino in modo da permettere perfino ai giocatori della Mela di tornare indietro nel tempo e gustare vecchi sapori che sanno di retrogaming.

Aspettiamo adesso di vedere se le novità che ci riguardano si sono esaurite o se nei restanti giorni della fiera potremo ricevere altre gradite sorprese. Nel frattempo ci piacerebbe sapere se voi utilizzate i vostri Mac o i vostri iPod, iPhone o iPad anche per videogiocare, credete che l’hardware sia a livello della concorrenza e che Apple possa vedere un incremento del market share anche in questo senso?

Notizie su: