QR code per la pagina originale

E3, le novità Nintendo

Nintendo ha presentato all'E3 la sua nuova console portatile, il Nintendo 3DS, svelando un ricchissimo parco titoli dedicato a nuovi e vecchi videogiocatori. Il Nintendo 3DS non è soltanto una evoluzione del Nintendo DS, ma una piattaforma del tutto nuova

,

Dopo la conferenza tenuta da Microsoft all’E3, si sono concluse da poche ore anche quelle firmate Nintendo (video) e Sony (video).

Tra le novità di maggior rilievo si segnala è in particolare la presentazione del Nintendo 3DS, esteticamente simile al DS: non si tratta però di un semplice aggiornamento della console, ma di una vera e propria piattaforma nuova. 3DS è grande 13,46 x 7,37 cm, spesso 2,03 cm e pesa circa 226 grammi. Disporrà di uno schermo touch e di un innovativo display 3D da 3.5 pollici, presente sulla parte superiore del dispositivo e utilizzabile senza i fastidiosi occhialini. In dotazione, poi, una levetta analogica per i titoli che non sfrutteranno lo schermo touch, un hardware potenziato che permetterà una resa grafica importante e tre fotocamere (una interna e due esterne), una delle quali permetterà di scattare foto in 3D.

“La sensazione delle tre dimensioni si avvertirà immediatamente”, ha spiegato Reggie Fils-Aime durante l’evento di Los Angeles: Nintendo è ancora una volta innovativa nel settore videoludico, ma ci tiene a precisare tramite Satoru Iwata che 3DS «è nato come un prodotto che deve sfondare nella massa». Si cercherà dunque di proporre una soluzione convincente che, similmente a quanto avvenuto con Wii e DS, dovrà entrare in gran parte delle famiglie.

Nel progetto 3DS sono coinvolte case di produzione blasonate quali DreamWorks, Disney e Warner Bros, che porteranno sulla piattaforma alcuni film in 3D. Nintendo si è accorta della scarsissima attenzione che ha riservato agli hardcore gamer negli ultimi tempi e tenterà di riconquistarli con un parco titoli di tutto rispetto. Per vedere un nuovo Kid Icarus è stato necessario attendere l’annuncio del nuovo handheld: la grafica di Kid Icarus: Uprising è parsa davvero buona e il titolo ha destato subito un enorme interesse da parte delle community di videogiocatori Nintendo.

La piattaforma vanterà altri numerosi giochi di grosso calibro realizzati dalle terze parti: ci saranno Resident Evil: Revelations, Kingdom Hearts 3D, un nuovo Metal Gear Solid, Professor Layton: Mask of Miracle, un nuovo Assassin’s Creed. E ancora: un nuovo Ninja Gaiden, lo sportivo Madden NFL, DJ Hero 3D, Street Fighter IV e Saints Row.

Nintendo 3DS

Nintendo 3DS

La line-up di Nintendo 3DS è già strabiliante. Non è stata annunciata però né una finestra d’uscita, né il prezzo, come del resto nulla è stato mostrato circa la periferica Vitality Sensor.

Ottime proposte anche quelle presentate per Nintendo Wii: è stato finalmente mostrato da Shigeru Miyamoto The Legend of Zelda: Skyward Sword, nuovo titolo della popolare serie in uscita nel 2011 che promette colori più brillanti rispetto a Twilight Princess e una giocabilità migliorata, che si fa forte del supporto al Wii MotionPlus. Tra gli altri titoli, sono stati annunciati Mario Sports Mix (uscita nel 2011), che porterà una nuova serie di mini giochi sportivi, un nuovo Madden NFL, Pro Evolution, MLB 2K, NBA Jam, Wii Party (Natale 2010), Just Dance 2 con supporto fino a otto giocatori e un nuovo Goldeneye. Torna finalmente un nuovo Kirby (Kirby’s Epic Yarn), esclusiva Wii, coloratissimo e in due dimensioni, sulla falsariga dell’ultimo Paper Mario. Si rivede anche Donkey Kong Country Returns, platform a scorrimento coloratissimo che uscirà durante le vacanze natalizie.