QR code per la pagina originale

Rilasciato Mac OS X 10.6.4

,

Dopo l’avvicendarsi di tante beta, nelle scorse ore Cupertino ha provveduto a rilasciare la versione definitiva di Mac OS X 10.6.4. La lista dei bug-fix è lunga e, curiosamente, non riguarda in toto il nuovo Mac mini.

Il peso dell’update è notevole, parliamo di 641,1 MB per l’ultima generazione di MacBook Pro e ben 887,4 MB per il combo, che invece vale per tutte le macchine. Discorso a parte, dicevamo, per il neonato di Cupertino, che invece porta con sé specifiche correzioni dell’ultimo minuto che probabilmente non hanno trovato posto nella versione definitiva del software.

Per tutti gli altri, i benefici saranno tangibili, e riconducibili a queste novità:

  • risoluzione di un problema per cui la tastiera o il trackpad smettevano di rispondere;
  • risoluzione un problema che impediva l’apertura di alcune applicazioni di Adobe Creative Suite 3;
  • risoluzione di problemi relativi alla copia, modifica del nome o eliminazione di documenti su server di documenti SMB;
  • miglioramento dell’affidabilità delle connessioni VPN;
  • risoluzione un problema relativo alla riproduzione in DVD Player durante l’utilizzo di deinterlacciamento di buona qualità;
  • risoluzione un problema relativo alla modifica di foto in iPhoto o Aperture nella vista a schermo intero;
  • miglioramento della compatibilità con alcuni monitor braille.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata sul sito Apple; l’aggiornamento, che include tra l’altro Safari 5, è ovviamente consigliato a tutti gli utenti.

Notizie su: