QR code per la pagina originale

Acer Aspire One 753: il netbook diventa notebook

,

Il termine netbook è stato sempre accostato al processore Atom di Intel, ma sembra che i produttori vogliano rompere questo legame, offrendo prodotti con prestazioni superiori.

Se ASUS punta sulle nuove CPU AMD Nile, Acer propone un netbook con processore Intel Celeron U3400 a 1,06 GHz con 2 MB di cache L3, abbinato al chipset Intel HM55 Express.

L’Acer Aspire One 753 ha display retroilluminato a LED ampio 11,6 pollici, con una risoluzione pari a 1366×768 pixel, pilotato dal sottosistema grafico Intel HD con 128 MB di memoria dedicata e supporto alle DirectX 10 di Microsoft. Il chip è in grado di decodificare video MPEG-2, VC-1 e H.264, e gestire due uscite video indipendenti (VGA e HDMI).

La dotazione di memoria ammonta a 2 GB di tipo DDR3, espandibile fino a 4 GB. Le restanti specifiche hardware prevedono un disco rigido fino a 640 GB, tre porte USB 2.0, card reader 4-in-1, webcam da 1,3 megapixel, Gigabit Ethernet, WiFi 802.11b/g/n e, opzionalmente, Bluetooth 3.0 e modulo 3G.

La tastiera è di tipo full size, mentre il touchpad multitouch supporta molte gesture, tra cui scorrimento, rotazione e zoom a due dita. La batteria a 6 celle garantisce un’autonomia di circa 6 ore.

L’Aspire One 753 è disponibile ad un prezzo di 449 euro con sistema operativo Windows 7 Starter a 32 bit e Windows 7 Home Basic/Home Premium a 64 bit.

Notizie su: