QR code per la pagina originale

iMiBac Top 40, l’app per musei e siti archeologici

,

A partire dal 1 di luglio, 40 tra musei e siti archeologici italiani approderanno su iPhone, iPod Touch e iPad. A renderlo possibile sarà una applicazione, realizzata dal Ministero dei beni culturali, denominata iMiBac Top 40, che sarà scaricabile dall’AppStore.

Inizialmente sarà disponibile solo per i dispositivi Apple ma saranno rilasciate anche delle versioni per gli altri smartphone in commercio e soprattutto sarà possibile scegliere la lingua inglese per permetterne la fruizione anche ai turisti stranieri.

L’integrazione con il ricevitore satellitare dei dispositivi permetterà ad iMiBac Top 40 di rilevare la posizione dell’utente, segnalandogli i luoghi di interesse culturale presenti nelle vicinanze, affiancati da orari di apertura, costi dei biglietti e informazioni sulle visite guidate di ciascun sito. Inoltre la maggior parte dei dati saranno fruibili senza necessità di una connessione dati.

Dunque ottima iniziativa del Ministero dei beni culturali, alla quale ci auguriamo ne facciano seguito delle altre che aiutino, come in questo caso, ad avvicinare la popolazione al mondo dell’arte attraverso l’uso delle nuove tecnologie.

Notizie su: