QR code per la pagina originale

MobileMe: nuova interfaccia e app “Find my iPhone”

,

Dopo il blackout del servizio delle scorse ore, Apple ha pesantemente aggiornato MobileMe, la collezione di servizi online con la mela sopra. In ballo migliorie nell’interfaccia, nuove funzionalità e app dedicate su App Store.

Già la schermata di benvenuto da sola lascia presagire le novità approntate. Al centro della pagina, infatti, fa bella mostra di sé una sorta di “application switcher” simile a quello di Mac OS X con le funzionalità principali del servizio, vale a dire Mail, Contatti, Calendario, Galleria, iDisk e Find my iPhone.

La nuova interfaccia utente di Mail esce finalmente dallo stato di beta ed è disponibile per tutti gli utenti. Tra le novità, Apple annovera:

  • Vista Widescreen e compatta;
  • Regole per tenere organizzate le mail ovunque;
  • Archiviazione con un singolo click;
  • Barra degli strumenti di formattazione;
  • Migliori prestazioni;
  • Sicurezza migliorata grazie a SSL;
  • Supporto agli indirizzi mail esterni (nuovo, rispetto alla beta);
  • Filtro antispam migliorato (nuovo, rispetto alla beta).

Anche Calendar ha ricevuto qualche ritocco estetico sopra e sotto al cofano, così che ora risulta persino più intuitivo e responsivo di prima. Nuova UI anche per la pagina dedicata alle gallerie fotografiche personali, resa ora più coerente col resto delle Web app, e per iDisk, ridotto ai minimi termini con due soli pulsanti, quello per l’upload e quello dedicato al download. Più semplice di così.

Infine, la funzionalità Find my iPhone, compatibile anche con iPad, mostra ora una mappa sensibilmente più grande di prima e che risulta anche parecchio più precisa e semplice da controllare.

Contemporaneamente, Apple ha reso disponibili anche due nuove app per iPhone e iPad. Una, ribattezzata Mobile Me Gallery, che fornisce una visione ottimizzata delle gallerie pubblicate su Mobile Me, e l’altra, chiamata semplicemente Find My iPhone, che permette di visualizzare nel mondo la posizione dei propri dispositivi mobili di Cupertino (tutti quelli dotati di GPS integrato):

Se perdete il vostro iPhone o iPad mentre siete in giro, semplicemente installate questa applicazione gratuita su un altro iPhone, iPad o iPod touch per ritrovarlo. Immettete le vostre credenziali Mobile Me e localizzate il dispositivo perso su una mappa, e fategli mostrare un messaggio o riprodurre un suono. Potete anche bloccare in remoto il dispositivo per proteggere la vostra privacy o cancellare permanentemente tutti i vostri dati, se credete che non vi verrà più restituito.

Entrambe le app sono assolutamente gratuite, tuttavia l’abbonamento a MobileMe è un ovvio pre-requisito.

Notizie su: