QR code per la pagina originale

Aggiornare a iOS 4: tutte le operazioni preliminari

,

Oggi è il giorno di iOS4, il tanto atteso aggiornamento per dispositivi mobili targati Mela che apporterà importanti novità, tra cui il multitasking, Folder, iAd, wallpaper personali e Game Center. Per procedere in massima sicurezza all’aggiornamento a iOS 4, evitando quindi la perdita dei propri dati personali, TiPb ha stilato una comoda guida step by step.

Per prima cosa, va sottolineato come la completezza delle nuove funzioni sarà disponibile solo per iPhone 4 e iPhone 3GS di ultima generazione. I precedenti modelli, tra cui iPhone 3G e iPod Touch da 8 GB, non presenteranno il multitasking così come gli sfondi personali, perché non pienamente supportati dalla CPU. L’originale iPhone, così come il 2G e le prime versioni di iPod Touch, invece, non saranno compatibili con iOS4.

Per prima cosa, bisogna verificare di aver installato iTunes 9.2 e l’assenza di jailbreak sul dispositivo da aggiornare. In tal caso, si consiglia di riportare il device alle impostazioni di fabbrica.

Fatto questo, è consigliabile aggiornare le proprie app prima dell’upgrade, in modo che siano già compatibili con il nuovo sistema operativo, permettendo perciò una transazione indolore a iOS4. La quasi totalità delle applicazioni presente su App Store è stata resa compatibile con il nuovo firmware, tuttavia non si possono escludere problemi dopo l’aggiornamento.

Infine, effettuare un backup dei propri dati, in caso qualche passaggio fallisse durante l’aggiornamento. Realizzare una copia dei propri dati è semplicissimo: basta collegare il proprio device a iTunes e avviare una sincronizzazione.

Eseguite tutte queste operazioni preliminari ed effettuato l’aggiornamento, è tempo di godersi tutte le novità di iOS4, riassunte in questo video esplicativo sempre ad opera di TiPb.

Notizie su: