QR code per la pagina originale

Con iOS 4, iBooks sbarca anche su iPhone e iPod Touch

,

iBooks è stata sicuramente una delle novità più interessanti di iPad: grazie a questa applicazione, è possibile sfogliare libri digitali direttamente dallo schermo del proprio tablet, dopo averli scaricati sia gratuitamente che a pagamento dal nuovo iBookStore.

Con l’aggiornamento a iOS 4, disponibile gratuitamente da ieri, iBooks sbarca anche su iPhone e iPod Touch: per avvalersi del servizio basta, infatti, scaricare gratuitamente l’apposita applicazione da App Store.

Al momento, tuttavia, la libreria di titoli fornita da Apple presenta pubblicazioni solo in lingua inglese, così come il libro di Winnie The Pooh distribuito gratuitamente insieme all’applicazione. Non bisognerà, però, attendere molto prima di vedere libri in lingua italiana approdare sullo store targato Mela.

Oltre alla disponibilità per iPhone e iPod, iBooks si rinnova aggiungendo alcune importanti funzioni: prima fra tutte, il supporto al formato PDF. Inoltre, Cupertino ha pensato di introdurre segnalibri colorati per trovare facilmente il proprio paragrafo preferito, la possibilità di aggiungere preferiti, la sincronizzazione wireless fra i vari dispositivi iPhone, iPad e iPod Touch di uno stesso utente, la personalizzazione della formattazione e delle dimensioni del testo.

Novità, infine, anche per le modalità di acquisto: i libri comprati su iBookStore potranno essere condivisi tra le varie device di uno stesso user, senza alcun costo aggiuntivo. Non ci resta che attendere, di conseguenza, la pubblicazione dei primi titoli in italiano per verificare se Apple riuscirà nel difficile obiettivo di far abbandonare la carta agli appassionati della lettura.

Notizie su: