QR code per la pagina originale

Metal Gear Solid: Rising sarà il primo capitolo di una nuova serie

Con Metal Gear Solid: Rising nasce un franchise parallelo alla serie classica

,

Metal Gear Solid Rising è un titolo atipico all’interno del franchise originariamente creato da Hideo Kojima: la cosa non deve stupire più di un tanto, considerato che questi non ha preso parte in alcun modo alla sua realizzazione.

La ragione della scelta operata da Konami è stata spiegata dal produttore Shigenobu Matsuyama: come riportato dal sito Andriasang, infatti, sembra che la casa giapponese abbia intenzione di servirsi di questo nuovo titolo come base per una seconda serie all’interno del marchio Metal Gear.

Secondo Matsuyama, dunque, esisteranno due saghe parallele, caratterizzate da differenti meccaniche: ciò sembrerebbe sottintendere la possibilità, uin futuro, di un sequel per il nuovo Rising, sempre che il primo capitolo incontri il favore del pubblico.

Alla base della decisione di impiegare Raiden come protagonista, invece, ci sarebbe il desiderio, da parte dello staff, di realizzare un gioco in cui fosse possibile fare a pezzi ogni cosa con colpi di armi da taglio.

Dal punto di vista della continuity, infine, Matsuyama ha confermato che il gioco spiegherà gli avvenimenti occorsi tra Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 4.

Notizie su: