QR code per la pagina originale

Per il film su World of Warcraft si sta ancora scrivendo la sceneggiatura

La sceneggiatura è stata affidata a Robert Rodat

,

Da parecchio tempo non sono più giunte notizie in merito al film ambientato nel mondo di World of Warcraft, e più precisamente da quando il regista Sam Raimi si è allontanato dal progetto agli inizi di questo 2010 per dedicarsi alla produzione di Spider-Man 4.

Raimi ha però firmato, durante la scorsa estate, un contratto per la trasposizione cinematografica del popolare gioco targato Blizzard.

Nel corso di una recente intervista, il regista ha spiegato che il progetto è ancora lontano dall’essere concluso e che finora sono state scritte solo 40 pagine, in una sceneggiatura firmata da Robert Rodat.

A quanto pare si sta cercando di trovare personaggi e storia in grado di far sentire allo spettatore le stesse sensazioni che si provano giocando a World of Warcraft. A parere di Raimi, fan del MMORPG tra l’altro, Blizzard ha creato un mondo incredibile, terrificante e al contempo eccitante; nel gioco ci sono però tanti personaggi e ha ambienti davvero enormi, e per tal motivo sarà estremamente difficile trasportare il tutto in un film.

Notizie su: