QR code per la pagina originale

Al via il nuovo PayPal Mobile Express Checkout

PayPal, inseguendo il crescente mercato dei pagamenti in mobilità, ha lanciato il nuovo PayPal Mobile Express Checkout con il quale assicurare agli smartphone la stessa velocità e sicurezza dei pagamenti già garantiti per gli acquisti su desktop

,

Gli acquisti in mobilità sono radicalmente aumentati. PayPal (gruppo eBay), leader dei pagamenti online grazie alla propria procedura accelerata di login ed i sicuri sistemi di transazione, intende estendere la propria posizione anche in questo settore nascente per imporre la propria legge anche sugli schermi degli smartphone. Il nuovo PayPal Mobile Express Checkout nasce a tal fine, dando il via ad una nuova opportunità per gli utenti ed avviando al tempo stesso una nuova importante fonte di introito per il gruppo.

Bill Zielke, senior director PayPal, spiega a suon di numeri l’importanza del momento: i pagamenti in mobilità saranno entro il prossimo biennio un mercato da 200 miliardi di dollari (stima Juniper Research) e «con 172 milioni di utenti con smartphone nel mondo, è difficile ignorare le opportunità del mobile». Già ad oggi PayPal ha messo da parte una fetta del mercato riuscendo ad accrescere la propria porzione dai 25 milioni del 2008 ai 141 milioni del 2009. Per il 2010 la cifra dovrebbe salire verso il mezzo miliardo di dollari, mentre per il 2011 il cambio di marcia progettato potrebbe scalare l’ordine di grandezza odierno.

PayPal Mobile Express Checkout permette agli utenti di cliccare sul pulsante di pagamento PayPal dislocato sui siti mobile e, tramite quest’ultimo, accedere al login sicuro sul sito PayPal. Inizialmente disponibile per iPhone e Android 2.0 (e superiori), il sistema sarà adottato entro le prossime settimane da due nomi quali Nike e Buy.com muovendo così i primi passi partendo immediatamente da grandi bacini d’utenza. Entro l’estate potranno aderire al progetto tutti gli altri venditori online avvalendosi di un sistema veloce, sicuro, facile da integrare e pensato per dispositivi con schermo ridotto e tastierino tipico dei device mobile.

Con PayPal Mobile Express Checkout il gruppo muove l’ennesimo passo in avanti per evidenziare ancora una volta il proprio vantaggio rispetto ai primi abbozzati esperimenti di Visa e Mastercard, ma non finisce qui: il comunicato diramato già preannuncia ulteriori novità entro l’estate a riprova della fibrillazione che anima il settore in questa fase di rapida evoluzione.

Notizie su: ,