QR code per la pagina originale

Microsoft: mai più batterie montate al contrario

Microsoft ha annunciato la tecnologia brevettata InstaLoad grazie alla quale è possibile inserire le batterie nei propri device senza dover badare alla polarità. Duracell ha immediatamente siglato la propria licenza per investire sull'idea

,

Mai più batterie al contrario. Mai più device che non si accendono perchè si è commesso un errore nella valutazione delle polarità; mai più alla ricerca dello schemino con i “+” ed i “-” che indicano come posizionare la batteria nella sede dedicata. Microsoft InstaLoad è la tecnologia che risolverà il problema e sulla quale il mercato si sarebbe già buttato per sperimentare fin da subito tale nuova opportunità.

Il sistema InstaLoad, relativamente semplice nel suo design, è già stato brevettato e Microsoft ne ha annunciata la piena disponibilità sul mercato con apposito comunicato. Un primo grande nome del settore ha immediatamente confermato la serietà dell’iniziativa: se Duracell decide di investire in questo progetto, infatti, le potenzialità di riuscita sono estremamente maggiori. Microsoft delinea fin da subito il possibile ambito di applicazione: settore militare, costruzioni, sport all’aperto, camping, device che richiedono frequente sostituzione delle batterie.

Logo Microsoft InstaLoad

Logo Microsoft InstaLoad

Microsoft spiega che il nuovo meccanismo non richiede il consumo di energia e che i costi di installazione sono del tutto paragonabili ai meccanismi ad oggi in uso. Il brevetto prevede inoltre piena compatibilità con le batterie CR123, AA, AAA, C e D già sul mercato. «Microsoft è lieta di offrire un programma di licenza royalty-free per i produttori di questo tipo di device. Crediamo che InstaLoad possa fare la differenza nella vita delle persone che necessitano di questi prodotti su base quotidiana».

Oggi le batterie tradizionali sono state superate da quelle di nuova generazione e l’uso è limitato a pochi dispositivi il cui consumo spesso non richiede frequenti cambi. Il meccanismo si riduce pertanto ad un uso limitato a specifici contesti all’interno dei quali, come rivendica Microsoft, il non dover cercare la giusta polarità può fare la differenza.

Duracell e gli altri gruppi partner potranno utilizzare la tecnologia licenziata ed al tempo stesso utilizzarne il logo per rendere chiaro agli occhi degli utenti la non-necessità di girare le batterie nella giusta polarità. Il tutto grazie ad un semplice meccanismo tecnico che attiva i giusti circuiti combinando in modo adeguato il contatto con la batteria in base al fondo piatto della polarità negativa o al fondo con la tipica sporgenza del polo positivo.

Notizie su: