QR code per la pagina originale

Finlandia: Internet? Un diritto fondamentale dell’uomo

,

Ci rendiamo conto che questa notizia riguarda il peer to peer e il file sharing solo in seconda battuta, ma non possiamo fare a meno di darle lo spazio che merita. La Finlandia ha da poco riconosciuto l’accesso a Internet come un diritto fondamentale dell’uomo.

Certo nella rivoluzione francese questo diritto non poteva essere oggetto di discussione, se non altro per motivi di anacronismo, e non fece parte di nessuna delle “dichiarazioni”. E proprio la Francia con la celebre legislazione anti-P2P Hadopi ne aveva attaccato recentemente le fondamenta, riconoscendo allo Stato il potere di sospendere a vita i “pirati” dalla connessione.

Questa legge, passata alla storia con il nome di legge dei “three-strikes“, è stata presa a modello in vari paesi. Finalmente però un altro Stato prende una posizione chiara, rispecchiando le critiche di chi aveva sempre ritenuto la “dottrina Sarkozy” un provvedimento liberticida.

Ma al di là delle polemiche con quanto altri paesi stanno facendo, la decisione finlandese coglie per prima un dato di fatto: l’accesso alla rete è diventato in pochi anni qualcosa di molto più profondo e fondamentale di un “bene di consumo”.

Notizie su: