QR code per la pagina originale

Facebook riconoscerà i volti da taggare

,

Molte fotocamere hanno un sistema di riconoscimento dei volti e fra poco lo avrà anche Facebook. La notizia è comparsa alcuni giorni fa sul Blog di Facebook, insieme alla promessa di futuri sviluppi per quanto riguarda l’uploading e il tagging delle foto.

Tutto è cominciato quando gli sviluppatori di Facebook si sono accorti che ben il 99% degli iscritti a Facebook ha almeno un’immagine sul loro profilo e che ogni giorno vengono pubblicati più di 100 milioni di scatti. I dati dimostrano quindi che la gente passa molto tempo a caricare e taggare le fotografie.

Quello del tagging è sempre stato un processo noioso, soprattutto se si ha davanti un intero album da taggare. Il team di Facebook sta sperimentando una nuova soluzione che permetterà di diminuire i tempi di tagging e promette che presto farà qualcosa anche per l’upload.

Con il nuovo sistema, attualmente in fase di test, si potranno taggare le foto a partire dalla pagina principale, con un paio di click, usando il sistema di riconoscimento automatico dei volti che le fotocamere presentano ormai da anni.

I volti presenti nelle foto saranno automaticamente individuati ed evidenziati all’interno di un quadrato. Il sistema ci chiederà “Di chi è questo volto?” e noi risponderemo iniziando, come al solito, a scrivere il nome dell’amico da identificare.

In definitiva, si accelererà il passaggio in cui bisognava cliccare su “Tagga questa foto” e non sarà più necessario cliccare su ogni volto presente nello scatto. Il team di Facebook ha intenzione di continuare a migliorare l’esperienza di condivisione delle immagini e invita gli utenti a inviare suggerimenti.

Notizie su: