QR code per la pagina originale

Apple: sono stati 400 gli account iTunes compromessi

,

Torniamo a parlare del “presunto hack” dell’iTunes Store di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa. Oggi Clayton Morris riporta di aver ricevuto direttamente da Apple qualche dato riguardante il furto di account.

Si parla in sostanza di soli 400 account, tra 150 milioni di utenti di iTunes, che ne rappresentano quindi lo 0.0003%.

Ovviamente il developer fraudolento Thuat Nguyen, che si era appropriato di questi account per acquistare ripetutamente le proprie app, è stato bannato definitivamente dallo Store assieme a tutte le sue applicazioni.

Apple ha inoltre dichiarato che a partire da oggi si inizierà con nuove procedure di sicurezza per evitare questi inconvenienti. Almeno inizialmente queste consisteranno nel dover inserire più spesso il codice della propria carta di credito. Ci si augura che Apple trovi qualche sistema aggiuntivo per tutelare la propria utenza: visto che ora che c’è un precedente altri malintenzionati potrebbero trarre ispirazione.

A noi comunque rimane un dubbio riguardo a questi dati: quale numero di transizioni è riuscito ad effettuare il developer per riuscire, con solo il 0.0003% degli account di iTunes, a portare le proprie creazioni nella Top 50?

Notizie su: