QR code per la pagina originale

California, pronto l’aggregatore di news

La California ha organizzato una nuova sezione del proprio portale istituzionale con un esperimento interessante: i contenuti provengono da dipartimenti ed agenzie con un mashup fatto di RSS, Twitter, YouTube ed altri contenuti decentralizzati

,

La California si è creata un aggregatore di notizie esclusivo denominato California News Portal, dedicato ai fatti che avvengono all’interno dello stato americano e pronto ad ospitare una varietà di fonti per offrire ai cittadini tutto quel che è possibile o utile sapere sul territorio. Business, educazione, informazioni governative, salute e benessere, famiglia, turismo: tutto su un sito solo, ospitato da un dominio di secondo livello all’interno del nuovo sito ufficiale dell’amministrazione dello Stato.

«Progettato per tenere il pubblico informato su quel che succede nella pubblica amministrazione, il California News Portal offre feed real-time dai dipartimenti e dalle agenzie aggregando contenuti da più di 200 fonti ufficiali […]. Il sito include più di 83 account Twitter, 40 canali YouTube e circa 100 feed RSS». L’idea è interessante: la scelta delle fonti è centralizzata, mentre la produzione dei contenuti è delegata ai singoli dipartimenti selezionati. La produzione delle notizie, continua e confacente all’attività quotidiana delle agenzie coinvolte, va a confluire nell’aggregatore mostrando così una fotografia in tempo reale di quel che sta accadendo in California.

Il sito raccoglie un grande quantitativo di informazioni, ma dimostra continua golosità: le fonti fino ad ora non comprese nel progetto iniziale sono invitate a contattare l’apposito team di sviluppo per proporre la propria candidatura. Le fonti adottate sono varie, ma fanno tutte pesante uso dei nuovi strumenti del web pescando a piene mani tra RSS e social network per comporre una homepage densa di contenuti e di significato.

California News Portal

California News Portal

Il progetto si inserisce nel contesto di un sito web recentemente riprogettato (CA.gov e forte oggi di un pubblico da 7.3 milioni di visitatori mensili. L’aggregatore andrà ad accrescere l’audience di ca.com e, soprattutto, offrirà ai cittadini un punto di riferimento unico per quanto concernente l’informazione istituzionale ufficiale, di prima mano ed in tempo reale.

Notizie su: