QR code per la pagina originale

Motorola Droid X: si punta al risparmio energetico

,

Uno degli smartphone basati su Android più interessanti degli ultimi tempi è il Motorola Droid X: dotato di funzionalità di primo livello, grazie a una dotazione hardware davvero eccellente, si colloca certamente nelle posizioni più alte di un’ipotetica classifica degli smartphone Android più completi.

Secondo un’analisi di PCWorld, però, la caratteristica più interessante del Droid X non è la fotocamera da 8 MegaPixel, né il processore da 1GHz. A rendere il nuovo dispositivo Motorola così interessante sarebbe la batteria, in grado di offrire prestazioni davvero eccellenti.

In un confronto con il modello EVO 4G di HTC, infatti, sembra che il Droid X sia in grado di garantire una durata pari a quasi il doppio di quella offerta dall’EVO: in condizioni di utilizzo normale, con navigazione in rete, invio di qualche SMS, alcune chiamate e la riproduzione di alcuni brani e video, Droid X è in grado di durare anche 2 giorni senza necessità di carica.

Un interessante punto in favore del cellulare targato Motorola, dunque, che sembra in grado di rispettare quelle che sono le specifiche tecniche fornite dalla casa produttrice. La durata stimata è infatti di 220 ore in standy e 480 minuti in conversazione.

Notizie su: