QR code per la pagina originale

Sony: le nuove compatte scatteranno foto in 3D

,

Sony è fortemente decisa a puntare nel 3D per il suo futuro e, oltre all’immissione sul mercato di TV 3D e di videogiochi che sfruttano tale interessante tecnologia, è pronta a lanciare anche due nuove fotocamere compatte che saranno in grado di scattare fotografie in 3D.

Cyber-shot DSC-TX9 e DSC-WX5 sono i nomi ufficiali dei nuovi modelli delle compatte Sony. Una delle novità consiste nell’inserimento della funzione 3D Sweep Panorama, che consente di guardare le proprie immagini tridimensionali collegando le fotocamere alla TV 3D, attraverso un cavo HDMI. Peccato che siano necessari gli appositi occhialini, ma fin quando il mercato hardware non proporrà soluzioni diverse in tal senso, non se ne potrà fare a meno.

Entrambe le due compatte possiedono anche la funzione Sweep Multiangle, davvero interessante perché riesce a generare fotografie 3D dinamiche. Si potranno scattare fino a 15 foto attorno a una persona, e queste verranno inserite in un’unica immagine che si potrà esplorare muovendo la fotocamera, ovvero sfruttando i sensori e l’accelerometro integrato. In poche parole, il soggetto visualizzato in stile tridimensionale potrà essere visto in tutti gli angoli, inclinando la fotocamera.

Le nuove Sony avranno una sola lente, un sistema che sfoca in automatico gli sfondi, possibilità di registrare video in Full HD e il Soft Skin, un filtro che può essere utilizzato per migliorare la resa della pelle dei soggetti fotografati.

Entrambe le fotocamere saranno disponibili sul mercato a partire da settembre.

Notizie su: