QR code per la pagina originale

Microsoft: la funzione “curl” su iPad è un nostro brevetto

,

Microsoft ha ufficialmente rinunciato al progetto Courier, il tablet-pc che, affiancato a Slate, avrebbe dovuto entrare in competizione con Apple iPad. Ma sembra che la lotta tra Microsoft e iPad possa trasferirsi in tribunale.

Il motivo della contesa sarebbe un brevetto presentato da Microsoft nel gennaio 2009 che descrive il funzionamento dell’effetto curl, ovvero la funzione che permette di imitare le pagine sfogliate sull’applicazione iBook di iPad.

Ecco la descrizione del progetto nell’abstract di Microsoft:

Una o più pagine vengono visualizzate su un display touch. Il gesto di cambiamento della pagina viene riconosciuto. La risposta a tale gesto è una pagina voltata virtuale. La pagina virtuale gira mostrando una porzione della pagina inferiore.

Come giustamente fa notare il sito Gorumors, la funzione curl non è un’innovazione né di Apple né di Microsoft, perché sembra fosse già disponibile su iPhone tramite l’app Classics.

Ma se il reclamo di Microsoft fosse vero, sarà interessante seguire gli svolgimenti futuri di questa querelle.

Notizie su: