QR code per la pagina originale

Apple avvia la sostituzione degli iPhone 4 difettosi?

,

Probabilmente il problema degli iPhone 4 difettosi (a causa del noto problema di ricezione) si sta avviando a una conclusione: sembra infatti che ad alcuni acquirenti intenzionati a restituire il dispositivo, sia stata proposta la sostituzione con una nuova versione dello stesso.

A riportare la notizia è Gizmodo, che ha ricevuto la email di un lettore, secondo il quale la nuova versione di iPhone 4 sarebbe (anche in maniera evidente) diversa dai modelli proposti al lancio: innanzitutto la cornice nera sarebbe meno scura, rendendo più visibile il sensore di prossimità (che pure ha creato problemi); stessa storia per la cornice metallica (quella responsabile della caduta di segnale) che appare ora più opaca, quindi realizzata in altro materiale o quantomeno ricoperta con uno strato di vernice trasparente.

Potrebbe essere l’indicazione che Apple si prepara a richiamare i modelli difettosi di iPhone 4, anche se bisogna precisare come al momento sembra purtroppo che si tratti di un caso isolato (se non peggio, di una bufala): gli stessi blogger di Gizmodo hanno provato a richiedere la sostituzione del loro modello, ottenendone in cambio uno esattamente identico; d’altronde Apple, interpellata sulla questione, non ha fornito ancora alcuna risposta.

Secondo AppleInsinder un ipotetico programma di richiamo dei modelli difettosi, potrebbe costare a Cupertino più di 1,5 miliardi di dollari, una cifra considerevole, che potrebbe indurre Apple ad apportare modifiche alla catena di produzione per risolvere il problema dell’antenna e sostituire iPhone 4 solo a quegli utenti che ne faranno esplicita richiesta.

Sostituzione silenziosa o richiamo pubblico? Quale strada dovrebbe seguire Apple?

Notizie su: