QR code per la pagina originale

Una conferenza stampa Apple per spiegare l’antenna di iPhone 4

,

Continuano imperterrite le polemiche su iPhone 4: i clienti non sono affatto soddisfatti dei problemi di ricezione del melafonino, tanto che negli Stati Uniti già si parla di un’agguerrita class action nei confronti di Cupertino.

A seguito di tutto il polverone sollevato dalle problematiche del nuovo smartphone Apple, affetto da perdita di segnale qualora venga coperta la parte sinistra del dispositivo, Cupertino ha deciso di indire per domani una conferenza stampa in cui verranno probabilmente fornite le strategie dell’azienda per risolvere la questione.

A dichiararlo è il portavoce Apple Steve Dowling, il quale ha confermato l’evento previsto per domani alle 19 ora italiana. Sembra, però, che non siano state le critiche degli utenti a mobilitare Cupertino, bensì la reazione negativa degli analisti di settore, i quali hanno iniziato a sconsigliare l’acquisto del melafonino.

Apple non ha mai riconosciuto ufficialmente il difetto di ricezione di iPhone 4, dichiarando come si tratti semplicemente di un bug nel firmware che non permetterebbe di segnalare a schermo la corretta indicazione dell’intensità dei network 3G.

Steve Jobs è addirittura arrivato a colpevolizzare gli utenti, rei di impugnare iPhone 4 in modi non compatibili con la progettazione hardware made in Cupertino.

Ancora poche ore, di conseguenza, ci separano dal destino di iPhone 4: cosa proporrà Apple? Tra voci di ritiro di massa del dispositivo del mercato e immissione nei circuiti di distribuzione di un nuovo modello, la caccia al rumor è ufficialmente aperta.

Notizie su: