QR code per la pagina originale

Il problema di ricezione di iPhone 4 era cosa nota

,

La ricezione altalenante e poco costante di iPhone 4 non è una sorpresa per Ruben Caballero, senior engineer ed esperto di comunicazione di Apple. Già in fase di concepimento di iPhone 4, quanto tutto era ancora un progetto cartaceo, Caballero ha espresso a Steve Jobs le sue preoccupazioni riguardo possibili difficoltà di ricezione del nuovo smartphone Apple.

Secondo il suo pensiero, che poi si è verificato nella realtà, il disegno interno di iPhone 4 e la posizione dell’antenna avrebbero potuto causare la continua perdita di segnale di ricezione nel device.

Questo particolare emerge da una fonte anonima interna ad Apple e racconta anche di un altro episodio tenuto poco in considerazione da Apple, poco prima della commercializzazione dello smartphone.

Anche uno dei partner commerciali di Apple, fornitori di componenti per iPhone 4, avrebbe rilevato a un mese dal lancio di iPhone 4 la scarsa affidabilità di ricezione del dispositivo. Questa seconda “ondata” di dubbi arriva parecchio tempo dopo le perplessità espresse da Caballero, ma comunque in tempo per evitare di lanciare sul mercato smartphone problematici e tutt’altro che performanti.

Ora non resta che vedere come si evolverà la situazione e come Apple si comporterà di fronte a migliaia di lamentale, di altrettanti utenti, che indicano iPhone 4 un telefono senza campo. Ne sapremo di più questa sera, dopo la conferenza stampa indetta da Apple all’ultimo minuto. Di certo si parlerà di problemi di ricezione, ma anche di possibile lancio in Italia (e negli altri Paesi della seconda fascia di commercializzazione) del melafonino alla quarta declinazione.

Notizie su: