QR code per la pagina originale

Licenziamenti anche per Ready at Dawn, 13 dipendenti senza lavoro

Tagli al personale anche per la software house al lavoro sull'ultimo God of War

,

Ready at Dawn, la software house indipendente che si sta occupando della realizzazione di God of War: Ghost of Sparta per PSP, si è vista costretta a licenziare 13 dipendenti, a causa delle difficoltà economiche sopraggiunte al termine del ciclo di sviluppo di un titolo e in vista di nuovi progetti.

L’azienda lo ha reso noto ieri, in via ufficiale, con un comunicato comparso sul proprio sito, augurando ai suoi ormai ex collaboratori buona fortuna per il loro futuro.

Così come accaduto nei giorni scorsi anche per lo studio Rockstar Games di San Diego, e recentemente anche per SOE, ciò sarà comunque di poca consolazione per i diretti interessati.

Notizie su: