QR code per la pagina originale

Microsoft studia gli iPad-users: a corto di idee per il suo tablet?

,

A Redmond devono proprio essere a corto di idee. Il progetto Courier, come lo Slate di HP si sono rivelati un fallimento, ma loro ci credono ancora, tanto da rivelare che presto vedremo un tablet con Windows Phone 7… ma, visti i recenti fallimenti, come ci riusciranno?

Semplice: prenderanno ispirazione da Apple e in particolare, naturalmente, da iPad. A rivelare le intenzioni di Microsoft un evento, pubblicizzato tramite Facebook, al quale sono invitati, presso il campus di Redmond, gli utenti iPad per uno studio sugli impieghi del tablet di Apple.

Nello specifico, Microsoft vorrebbe condurre dei sondaggi (della durata di due ore) per capire il modo in cui gli utenti utilizzano il dispositivo e, in particolare, la categoria di utenti a cui Microsoft è più interessata, è quella degli studenti.

Certo, non sarebbe stato difficile, per Microsoft acquistare qualche iPad e darlo in pasto ai propri ricercatori per carpirne i segreti, ma hanno scelto probabilmente la strada più semplice, ovvero interpellare i veri artefici del successo del tablet targato mela: gli utenti, che, come sappiamo, lo hanno acquistato e apprezzato in massa.

In questo modo a Redmond sperano di capire cosa rende così unica e soddisfacente l’esperienza d’uso di un iPad mettendo da parte eventuali preconcetti dovuti a una mentalità aziendale.

Notizie su: