QR code per la pagina originale

Google News: ulteriori modifiche all’interfaccia

Gli utenti scontenti della nuova versione di Google News hanno convinto il colosso di Mountain View a ripristinare alcune caratteristiche della vecchia, tra le quali la visualizzazione a due colonne ed i risultati raggruppati per sezioni

,

I cantieri in casa Google sono sempre aperti e gli ingegneri costantemente al lavoro per sviluppare nuove funzioni o migliorare quelle già esistenti: da qualche settimana un cartello “work in progress” campeggia virtualmente su Google News, il servizio di aggregazione di notizie offerto da Mountain View. Già qualche settimana si era segnalato l’esperimento Editors’ Picks, mirato ad una migliore organizzazione e fruizione delle news grazie alla collaborazione degli utenti. A ciò è seguita l’introduzione di una nuova veste grafica del servizio: il team Google non deve essere rimasto particolarmente entusiasmato da tale lavoro, e dunque si è deciso di ritoccare nuovamente il tutto.

Il malcontento si è diffuso anche tra gli utenti che hanno ben deciso di informare Google: inondati di mail provenienti da lettori che non hanno gradito la nuova impostazione grafica del servizio News, gli addetti ai lavori hanno fatto marcia indietro, offrendo l’opportunità di ripristinare la modalità di visualizzazione a due colonne. La maggior parte degli utenti scontenti non hanno trovato nella nuova versione di Google News la stessa semplicità di utilizzo tipica della vecchia edizione, e dunque hanno chiesto di poter continuare ad utilizzare quella maggiormente gradita.

L’obiettivo di Google è infatti quello di riflettere quelle che sono le esigenze dei propri utenti. Chris Beckmann, product manager del colosso delle ricerche, ha voluto evidenziare come «alcuni utenti abbiano informato Google del loro gradimento per la nuova interfaccia, soprattutto per il modo in cui la sezione “News for you” permette di visualizzare un flusso di articoli inerenti i propri interessi. Altri, invece, hanno segnalato la mancanza di alcuni aspetti del precedente design, come la possibilità di visualizzare i risultati delle ricerche raccolti per sezioni in due colonne».

Gli utenti chiamano, dunque, e Google risponde: oltre al ritorno alle due colonne, è possibile trovare i risultati raggruppati in sezioni, nascondere le previsioni meteorologiche e passare da una modalità di visualizzazione ad elenco ad una organizzata per categorie. Per ogni categoria, poi, verranno subito mostrati gli articoli che trattano uno stesso argomento, senza la necessità di passare su ognuna con il puntatore del mouse per mostrare l’elenco di tali articoli. Presente anche la funzione “News for you”.

Tali cambiamenti riguardano per ora l’edizione statunitense di Google News: per vedere all’opera la nuova versione è sufficiente collegarsi a a questo indirizzo. Modificare l’aspetto della versione americana, però, comporta la cancellazione delle preferenze impostate per quella italiana. Se la nuova veste grafica di Google News avrà successo, comunque, sbarcherà probabilmente anche sulle versioni destinate agli altri Paesi.

Notizie su: