QR code per la pagina originale

Killzone 3: migliorati i comandi, i tempi di caricamento e la grafica

Controlli, grafica e tempi di caricamento migliorati in Killzone 3.

,

Grandi promesse giungono da Guerrilla Games per il suo nuovo Killzone 3: secondo quanto riportato da Eurogamer, il terzo capitolo della serie presenterà una serie di migliorie riguardanti i controlli.

Rispetto ai precedenti giochi, infatti, la risposta dei comandi risulterà notevolmente incrementata: ciò in risposta alla richieste dei fan di Killzone 2, i quali avrebbero lamentato, una volta interrogati in merito dagli autori, problemi riguardanti l’immediatezza dei comandi di gioco.

In questo modo i tempi che intercorreranno tra l’inserimento di un comando (per esempio la pressione di un tasto per sparare) e l’effettivo attuarsi dell’azione richiesta, risulteranno nettamente inferiori rispetto a prima.

Lo staff sarebbe attualmente all’opera per ottenere i migliori risultati, ricalibrando tutti i comandi e cercando di aggiustare il framerate del gioco stesso.

In aggiunta a questo, come spiegato invece dal VG247, pare che anche i tempi di caricamento siano stati ridotti quasi a zero: l’obiettivo degli autori, adesso, è di abbatterli completamente, rendendo l’esperienza di gioco ancor più immediata.

Da un punto di vista prettamente grafico, invece, sembra che la compatibilità con il 3D promessa dalla casa influirà positivamente anche sul gioco in 2D: lo afferma CVG, spiegando tra l’altro che il gioco girerà in 3D a 30 FPS.

Giocando in 3D, inoltre, si potranno gestire in modo del tutto nuovo anche altri elementi problematici dal punto di vista del design, e riguardanti soprattutto l’effettiva resa in profondità degli elementi sullo schermo come il mirino, il cui impiego risulterà ora più realistico e coinvolgente.

Notizie su: