QR code per la pagina originale

Tariffe TIM per iPad

,

Nonostante sembrasse che oramai TIM si fosse ritirata dal mercato relativo all’iPad, oggi arriva una piacevole sorpresa per tutti gli utenti che speravano in un ulteriore diversificazione delle tariffe: anche TIM ha presentato i propri piani tariffari per iPad e la propria mini USIM.

iPad, con i suoi straordinari dati di vendita, è una piattaforma troppo importante e Telecom Italia Mobile non poteva certo farsi scappare questo treno. È così che il carrier italiano ha presentato la propria tariffa “Tim Base Internet a Volume“, la quale consente ai clienti di navigare al costo di 1?/Mb, e altre due offerte in abbonamento.

Nonostante l’offerta a volume non sia particolarmente conveniente, soprattutto se raffrontata ai competitor di TIM, passando ad analizzare le tariffe relative agli abbonamenti la qualità sale. La prima offerta prevede un traffico di 1GB/mese al costo di 9 Euro mentre la seconda un traffico di 3GB/mese al costo di 19?.

Per fare un rapido confronto vi riportiamo anche le tariffe Vodafone e 3 Italia. Vodafone ha presentato due piani tariffari, entrambi con limite giornaliero di 500MB. La prima soluzione prevede un pagamento di 2?/giorno mentre la seconda soluzione prevede il pagamento di 30?/mese.

3 Italia, con il suo pacchetto “Super Internet“, offre agli utenti 3GB di traffico mensile al costo di 5?.

In sostanza TIM non ha minato la leadership in questo senso di 3 Italia che con il suo piano rimane senz’altro l’operatore più conveniente.

Il ritardo di questa presentazione ufficiale è dovuto al fatto che TIM, in realtà, aveva già presentato le sue offerte tempo fa, senza però aver concluso prima l’accordo con Jobs e compagni, i quali, adirati, l’avrebbero penalizzata bloccando il tutto. La settimana scorsa le due aziende hanno risolto la diatriba e questo consentirà all’operatore italiano di presentare anche i suoi piani tariffari.

Notizie su: