QR code per la pagina originale

Apple inizia a elaborare i rimborsi per i Bumper

,

Apple ha iniziato questa notte a elaborare i processi di rimborso relativi ai Bumper. I Bumper ordinati in questo momento, insieme a un iPhone 4, verranno offerti in modo gratuito e quelli già ordinati verranno rimborsati.

Lo staff Apple sta anche studiando per trovare un modo di risarcire coloro i quali avevano acquistato i case realizzati a Cupertino direttamente negli Store. Non sono ancora disponibili dettagli in merito a questo ultimo problema ma da Cupertino assicurano che verrà trovata soluzione.

Ricordiamo che nell’ultima conferenza stampa Apple aveva dichiarato che avrebbe iniziato a rimborsare i Bumper acquistati e a offrirli gratuitamente ai nuovi utenti in quanto i case alleviano la perdita di segnale causata dall’ormai celebre “death grip“.

I rimborsi continueranno fino al 30 di settembre, e se allora alla Apple non avranno ancora trovato una soluzione definitiva al problema, potrebbe perfino essere prolungato il periodo di rimborso.

In occasione della conferenza Steve Jobs ha inoltre dichiarato che con ogni probabilità i case realizzati a Cupertino non saranno sufficienti a coprire tutta la domanda e che dunque Apple si sarebbe prodigata nel trovare dei case di terze parti da offrire, anche questi, in modo gratuito. Al momento non è stato ancora rilasciato alcun annuncio in merito.

Notizie su: