QR code per la pagina originale

HP Slate non è morto e arriverà alla fine del 2010

,

HP Slate non morirà. È quanto emerso dalle recenti dichiarazioni del colosso dell’hardware che, insieme a Microsoft, produrrà un tablet PC entro la fine dell’anno.

Trovano quindi conferma le affermazioni di Microsoft che, tramite il suo CEO Steve Ballmer, si era dichiarata convinta di produrre il suo tablet e di metterlo in commercio nel 2010. Così come sembra più credibile la comparsa, su alcuni siti, di diverse versioni dell’HP Slate 500.

D’altra parte le dichiarazioni di HP oggi appaiono un po’ contraddittorie. Soprattutto perché pochi mesi fa la stessa azienda aveva acquistato Palm Web OS, con l’intenzione di sostituire quel Windows 7 considerato poco adatto ai tablet.

E invece, ora, sembra che Windows 7 tornerà sui tablet e, molto probabilmente, HP sfrutterà un doppio canale, utilizzando Windows 7 per il mercato business e Web OS per il mercato consumer.

Da parte sua Microsoft sta continuando a mantenere contatti con diversi produttori hardware, tra cui Lenovo, Dell, Samsung, Toshiba e Sony. Ovviamente con la speranza di presentarsi, nella seconda metà del 2010, nelle condizioni di contrastare l’avanzata di Apple iPad.

Notizie su: