QR code per la pagina originale

Una nuova antenna per la versione bianca di iPhone 4?

,

Antennagate e death grip sono termini che ormai ricorrono nella quasi totalità degli articoli riguardanti iPhone 4 e relativi ai ben noti problemi di ricezione che affliggono il nuovo smartphone di Cupertino. Ciò nonostante, le vendite non sembrano aver subito una flessione. Gli utenti continuano dunque a riporre fiducia nel lavoro di Apple, anche se l’azienda sta incontrando più di un problema nella produzione del melafonino di quarta generazione.

L’ultimo annuncio in merito, diffuso lo scorso venerdì, riguarda l’ennesimo rinvio per la commercializzazione del modello bianco. Le cause di questo nuovo ritardo sono ufficialmente da ricercarsi in alcune difficoltà incontrate nell’ottenere uno strato di vernice che garantisca un perfetto connubio tra colore e opacità, ma secondo alcuni le reali motivazioni sarebbero ben altre.

BuninessWeek ipotizza che la decisione sia stata presa per consentire agli ingegneri di apportare modifiche strutturali al fine di risolvere una volta per tutte i problemi all’antenna, sollevando così gli utenti dall’obbligo di impugnare il dispositivo in un certo modo o di applicarvi uno speciale tipo di custodia.

L’articolo in questione scommette sul 30 settembre come data per il rilascio della versione bianca di iPhone 4, in quanto proprio allora verrà chiuso il periodo in cui gli acquirenti possono richiedere gratuitamente un case Bumper da applicare al telefono. Un’altra considerazione che avvalorerebbe questa ipotesi arriva dalle parole di Steve Jobs, pronunciate durante la conferenza della scorsa settimana, convocata proprio per fare chiarezza sulla questione antennagate:

Forse abbiamo un’idea migliore, ma verrà rivalutata nel mese di settembre.

Notizie su: