QR code per la pagina originale

iPhone 4: ecco le tariffe di Vodafone e i rumor su 3 Italia

,

Mentre 3 Italia, l’operatore più atteso e probabilmente di più successo per l’offerta iPhone 4, continua ad alimentare aspettative sul proprio account Twitter, è il turno di Vodafone in merito alle tariffe del nuovo melafonino.

Il secondo operatore italiano offrirà iPhone 4 partendo da “Vodafone Stile Libero New“, a un costo di startup di 69 euro per il modello dal 16 GB e 129 per quello da 32, con una tariffa mensile a partire dai 29 euro. Di primo acchito, sembra una proposta davvero a buon mercato per Vodafone ma, analizzando più diffusamente, si scoprono alcuni vincoli che di certo non faranno felici gli utenti.

Per prima cosa, il traffico voce e SMS non è incluso nel costo mensile previsto: si pagheranno 9 centesimi al minuto per le telefonate e 12 per ogni messaggio inviato. L’inclusione del traffico telefonico è però prevista da altri piani tariffari che, tuttavia, hanno costi decisamente più elevati.

Con “Più Facile Special Edition” si potrà contare di una tariffa scontata del 50% per 12 mesi. Questo significa che, con “Più Facile Medium Special Edition“, iPhone 4 verrà proposto a 329 euro per i 16 GB e 389 per i 16GB, con un obolo mensile di 25 euro, 500 minuti di chiamate e 100 SMS. Per aggiungere 2 GB di Internet bisognerà sborsare altri 10 euro. Con “Più Facile Top Club Special Edition“, invece, si spenderà 129 o 189 euro di startup, 90 euro di tariffa mensile comprensiva di 3.000 minuti di chiamate, 300 SMS e 2 GB di traffico dati. Dopo i 12 mesi di offerta, l’opzione Medium diverrà di 50 euro e l’opzione Top Club addirittura di 180 euro.

Previste, infine, altre due opzioni per Vodafone: “Più Facile Small Extra“, che prevede uno startup di 69 o 129 euro con un costo mensile di 44 euro, e “Più Facile Small“, che dispone degli stessi costi di entrata ma di una tariffa mensile di 54 euro. Le tariffe comprendono 100-200 minuti di chiamate, SMS extra al costo di 10 euro e 2 GB di dati.

Si tratta di prezzi non di certo concorrenziali, in previsione anche del colpo che 3 Italia si appresta a sferrare ai carrier nazionali.

Sebbene non siano ancora confermati, alcuni rumor in rete prevedono tariffe H3G davvero vantaggiose per il nuovo nato di Cupertino. La prima notizia di rilievo è che iPhone 4 verrà offerto senza costi di startup per gli abbonamenti: questo significa che il prezzo di entrata sarà di 0 euro indifferentemente dal modello acquistato. Le tariffe, inoltre, ricalcano gli ormai classici Top 400, Top 800 e Top 1600, con costi mensili di 29, 49, 79 euro a seconda dell’ammontare voce, dati e SMS prescelto.

Qualora le indiscrezioni su H3G fossero confermate, non vi è assolutamente dubbio: 3 Italia vince la gara delle tariffe e si appresta a diventare leader nella distribuzione di iPhone 4. Il tutto, senza che TIM e Vodafone si siano sforzate di metterle i bastoni fra le ruote.

Notizie su: