QR code per la pagina originale

I nuovi iMac vincono nettamente il confronto con i vecchi modelli

,

Apple ha annunciato da pochi giorni la nuova linea di iMac equipaggiata con i recenti processori Intel Core i3, i5 e i7 e le schede video ATI Radeon HD 4670, 5670 e 5750.

Era previsto che le prestazioni degli all-in-one aggiornati sarebbero state superiori a quelle dei vecchi modelli, ma non era chiara ancora la differenza.

I primi test effettuati e pubblicati in Rete parlano di un incremento prestazionale fino al 20%. Esaminiamo in dettaglio il modello entry level da 21,5 pollici con processore Intel Core i3 a 3,06 GHz.

La precedente configurazione prevedeva processore Intel Core 2 Duo a 3,06 GHz, scheda video integrata nVidia 9400M e 4 GB di memoria DDR3 a 1066 MHz. Il nuovo modello integra sempre 4 GB di memoria ma a 1333 MHz, mentre processore e GPU sono rispettivamente un Core i3 a 3,06 GHz e una Radeon HD 4670 con 256 MB di memoria GDDR3 dedicata.

Grazie alla potenza del Core i3, nelle applicazioni multithreaded si ottiene un incremento prestazionale del 20% rispetto alla generazione precedente, mentre la Radeon HD 4670 consente di raggiungere un frame rate quattro volte maggiore rispetto a quello ottenibile con la scheda video integrata nVidia.

In alcuni test, il nuovo modello da 21,5 pollici si avvicina molto alle prestazioni del modello precedente da 27 pollici con CPU Intel Core i5 quad core a 2,66 GHz. Sicuramente un buon risultato, considerando che il prezzo è rimasto invariato (1.199 euro).

Notizie su: