QR code per la pagina originale

Il jailbreak per iPhone 4 è arrivato: basta navigare con Safari

,

Il DevTeam ha colpito ancora, e ancora una volta è comex ad aver messo in ginocchio il sistema operativo dell’iPhone. Da qualche ora il talentuoso membro del DevTeam ha reso pubblico un metodo per effettuare il jailbreak di iPhone 4 con iOS 4 e iOS 4.0.1, ma anche di iPhone 3GS con nuova Bootrom e iOS 3.1.2 e 3.1.3, iPhone 3G, iPod Touch e ovviamente anche iPad.

In pratica tutti i dispositivi mobili della Mela, con qualsiasi sistema operativo siano equipaggiati, sono “bucabili” con il jailbreak (una pratica divenuta legale negli Stati Uniti) messo a punto da comex. Per una lista completa di tutti i sistemi e dispositivi consiglio di leggere un post Redmond Pie.

Ma il nuovo jailbreak, chiamato JailbreakMe 2.0 Star, è molto interessante non solo per la sua versatilità ma anche per il metodo con cui permette di bucare iOS: basta semplicemente navigare con Safari.

Il jailbreak di iPhone è effettuabile infatti visitando con Safari il sito “Jailbreakme.com“, la procedura è avviabile con un semplice “slide” e tutto si risolve in pochi minuti con l’installazione di Cydia.

Non è ancora nota la falla di Safari sfruttata da comex per ottenere privilegi di scrittura sul filesystem di iOS, ma si sa che iOS 4.1 Beta è immune da questo “userland” jailbreak, Apple dunque dovrà affrettarsi a rilasciare la prossima versione del suo sistema operativo.

Ecco un video che dimostra l’utilizzo di Jailbreakme 2.0 Star:

Notizie su: