QR code per la pagina originale

Acer Aspire serie X e serie M, nuovi modelli in arrivo

,

Acer ha deciso di rinnovare la linea dei PC desktop con dei nuovi modelli che si andranno ad aggiungere alla famosa linea Aspire, per la precisione alla serie X ed alla serie M. Si tratta degli Aspire X3950, X5950, M3910 e M5910, tutti basati sui processori Intel Core i3, i5 e i7, e dotati di grafica dedicata (Radeon o GeForce), elementi questi che li rendono adatti sia all’ambito professionale che alla multimedialità.

Tutti e quattro i nuovi computer sono accomunati dalla presenza del sistema operativo Windows 7 Home Premium 64 bit, hanno compresi nel prezzo una tastiera ed un mouse multimediale, sono provvisti di tutte le più comuni connettività audio/video e dati, e sono tutti dotati di un lettore di memory card e di un masterizzatore DVD DL Super Multi.

I diversi modelli si contraddistinguono per i processori installati, la massima quantità di memoria RAM DDR3 supportata, la capienza degli hard disk montati, le diverse soluzioni video adottate e la presenza o meno di un modulo WiFi.

L’Aspire X3950 monta un processore Intel Core i3 540 dual core da 3.06 GHz, un hard disk da 500 GB, può supportare fino ad un massimo di 4 GB di RAM e utilizza come scheda video una ATI Radeon HD 5450 con 512 MB di memoria video dedicata DDR3, il tutto ad un prezzo di 599 euro.

Anche l’Aspire X5950 monta un Intel Core i3 540, ma è in grado di supportare fino a 6 GB di RAM, è dotato di un hard disk da 640 GB e come scheda grafica utilizza una nVidia GeForce GT 320 con 1 GB di memoria DDR3. Questa variazione hardware si traduce in un incremento del prezzo che arriva intorno ai 699 euro.

Nell’Aspire M3910 troviamo un diverso processore l’Intel Core i5 650 dual core da 3.20 GHz, un hard disk da 1 TB, una scheda video nVidia GeForce GT 330 con 2 GB di memoria DDR3 dedicati, un modulo WiFi IEEE 802.11 b/g/n ed un quantitativo massimo di RAM supportato che arriva ad 8 GB.

Infine, l’Aspire M5910 dispone di un Intel Core i7 860 da 2.80 GHz, che da solo contribuisce a portare il prezzo del computer a 1.199 euro.

Notizie su: