QR code per la pagina originale

Pixel morti: ecco come provare ad eliminarli

,

Capita a volte di ritrovarsi, sui monitor LCD, dei fastidiosi pixel mal funzionanti. Le case produttrici, però, ne richiedono un numero minimo per la sostituzione del display, il più delle volte 5, il che obbliga a tenersi un display che ne presenti un numero inferiore. Prima di rassegnarsi all’idea di lasciare tutto così com’è, però, è possibile provare una delle utility di seguito proposte, che non compiono miracoli, ma in molti casi riescono nell’intento di risvegliare i fastidiosi “pixel morti“.

Infatti, i pixel non funzionanti possono essere bruciati, ed in tal caso non è possibile fare nulla, o bloccati, su di un determinato colore (rosso, verde o blu), sempre accesi (bianco), sempre spenti (nero). Nel caso in cui siano bloccati, qualcosa spesso è possibile fare.

Prima di tutto, si può provare a strofinare, sulla zona in cui è presente il pixel, effettuando una leggera pressione, una pezzuola per la pulizia degli occhiali o una specifica per i display.

In alternativa, i software disponibili inviano al display rapide sequenze di colori, con l’intento di risvegliare i pixel incriminati:

  • Undead Pixel, gratuito e facile da installare;
  • JScreenFix, basata su Java è eseguibile online;
  • Pixel Doctor, gratuito e non necessita di installazione.
Notizie su: