QR code per la pagina originale

Facebook Live: la Web TV direttamente da Palo Alto

,

Adesso è diventato anche un canale televisivo. Il social network più diffuso del mondo ha inaugurato a Ferragosto una piattaforma video in streaming, Facebook Live, che per la prima volta ci fa conoscere la vita, le persone e le idee direttamente dall’interno del quartier generale di Palo Alto.

Già, perché il canale live di Facebook ha per il momento una natura interna (come fosse un house organ): il suo scopo è quello di rendere partecipi il mezzo miliardo dei suoi utenti della vita quotidiana all’interno dell’azienda di Mark Zuckerberg.

Lo stile è molto simile a quello delle televisioni Web. A fianco del player video, possiamo vedere chi è connesso in quel momento, porre delle domande in diretta, chattare con i protagonisti o gli altri spettatori, attraverso una semplice bacheca.

Il canale, ovviamente trasmesso dalla California e in lingua inglese, è suddiviso in tre opzioni: Guest, dove si intervistano gli ospiti famosi e gli esperti che passano da lì, Feature, programmi in cui si presentano le nuove funzioni del sito, e infine Events, dove si può assistere, per esempio, a conferenze stampa, happening, tavole rotonde, congressi, che interessano il lavoro del social network.

Nessun altro gigante del Web aveva finora aperto le porte in questo modo ai suoi utenti, permettendo loro di “spiare” gli uffici dove tutto nasce. Che la molla sia stata la non completa soddisfazione dei suoi utenti, come è emersa di recente da un sondaggio americano?

In ogni caso, è probabile che altri concorrenti seguiranno questa via della Web TV. E forse più in là questa piattaforma potrebbe uscire dagli uffici e diventare – chissà – un canale televisivo a tutti gli effetti.

Facebook Live

Notizie su: