QR code per la pagina originale

Provare Windows 7: versione trial e requisiti di sistema

,

Per provare le novità di Windows 7 prima di decidere se effettuare un aggiornamento o meno del sistema operativo Microsoft, è disponibile la versione di prova di Windows 7 Enterprise, valida 90 giorni e scaricabile dal sito TechNet Evaluation Center.

Prima di installare il nuovo sistema operativo Microsoft occorre assicurarsi che la propria macchina disponga di alcuni requisiti minimi, sebbene Windows 7 sia stato pensato per un minore sfruttamento della RAM e una maggiore compatibilità hardware.

Il processore deve essere a 32 bit o a 64 bit da 1 GHz: ovviamente bisognerà scaricare la versione di Win7 adeguata al proprio processore; quanto alla memoria, nel primo caso è richiesto un 1 GB di RAM e nel secondo almeno 2 GB di RAM.

Per quanto riguarda lo spazio sul disco, sono richiesti almeno 16 GB per la versione a 32 bit e almeno 20 per quella a 64 bit.

Bisogna disporre di una scheda grafica con supporto alle DirectX 9 e driver WDDM (Windows Display Driver Model) 1.0 o superiore. Infine occorre un’unità compatibile DVD.

La versione trial, disponibile in lingua inglese, spagnola, francese, tedesca e giapponese, richiede l’attivazione entro 10 giorni, altrimenti ogni ora il sistema si arresta finché non viene registrato.

È utile leggere le FAQ pubblicate sul sito Technet in modo da fugare eventuali dubbi.

Notizie su: