QR code per la pagina originale

I nuovi iPod Shuffle e iPod Nano: piccole dimensioni e divertimento assicurato

,

Sono piccoli, colorati e divertenti: gli iPod Shuffle e gli iPod Nano presentati durante il keynote di ieri sera hanno davvero stupito la platea di San Francisco e l’intero pubblico di appassionati che ha seguito l’evento in live streaming.

iPod Shuffle acquisisce una forma quadrata, simile ad un design delle passate edizioni del dispositivo, e una comoda clickwheel, elemento assente nella versione precedente del riproduttore. Grande poco meno di 3x3x0,8 cm, il nuovo iPod Shuffle garantisce 2 GB di spazio, un’autonomia di 15 ore, la possibilità di gestire playlist multiple e l’interazione vocale con l’utente, data la mancanza di un display. Disponibile in molteplici colori, così come da tradizione Apple, iPod Shuffle potrà essere acquistato per 55 euro.

La vera novità, però, riguarda iPod Nano. Il device dice definitivamente addio alla clickwheel e si dota di un sensazionale schermo multitouch che lo rende ancora più divertente da utilizzare. Le dimensioni sono contenutissime, circa 3,7x4x0,8 cm, e l’utilizzo in mobilità è facilitato grazie ad una comoda clip d’aggancio.

Lo schermo multitouch permette di sfogliare agilmente tutte le funzioni, dalla semplice riproduzione fino all’ascolto della radio FM. Grazie all’ausilio del tocco di due dita e all’integrazione con l’accelerometro, è possibile orientare il display a piacimento, così da utilizzare comodamente il lettore indipendentemente dalla sua zona d’aggancio. La capacità di archiviazione, inoltre, è di 8 o 16 GB e l’autonomia della batteria è di circa 24 ore. Il tutto disponibile in molteplici colorazioni a partire da 169 euro.

Siamo di fronte a un iPod Nano estremamente versatile, comodo da utilizzare soprattutto in tutte quelle attività, quali quelle sportive, che necessitano di dimensioni e peso ridotti ed estrema portabilità. Una riduzione, però, che ha dovuto escludere alcune delle funzioni che avevano decretato il successo della versione precedente: la fotocamera e il supporto ai video.

I rumor degli ultimi giorni avevano ipotizzato l’arrivo di App Store anche sul nuovo iPod Nano. La realtà dei fatti è però ben diversa: risulta davvero inverosimile pensare di avvalersi della moltitudine di applicazioni dello store di Cupertino su uno schermo di così piccole dimensioni.