QR code per la pagina originale

Treyarch svela il multiplayer di Call of Duty: Black Ops

Nuove modalità e crediti nel multiplayer di Call of Duty: Black Ops

,

In occasione di un incontro con la stampa, Treyarch ha finalmente iniziato a diffondere le prime informazioni concernenti il multiplayer del suo Call of Duty: Black Ops.

Quanto rivelato, è stato prontamente riportato dal sito PR News: tra le prime caratteristiche annunciate, particolarmente interessante appare la possibilità di servirsi di unità bot nel corso delle partite online. Tale opzione sarà disponibile nella modalità Combat Training, dotata peraltro di un proprio sistema di progressione.

Introdotto anche un nuovo sistema di crediti, definiti Punti COD: i punti guadagnati nel corso del gioco potranno essere spesi per acquistare sfide specialistiche o impiegati nella nuova modalità Wager Match.

In tale modalità si potranno puntare dei crediti per partecipare a una sorta di estrazione, nella quale si deciderà il tipo di scontro al quale si dovrà prendere parte.

Quattro i tipi di match disponibili: in One in a Chamber si disporrà solo di un coltello e di un proiettile, e per ogni kill ottenuto si guadagnerà una nuova pallottola.

In Sharpshooter si otterrà una singola arma a caso, con la quale si dovranno affrontare gli altri giocatori.

Stick and Stones offrirà un coltello, una balestra e un Tomahawk che potranno essere usati per combattere regolarmente. Tuttavia, il Tomahawk non consentirà di conquistare punti per l’uccisione degli avversari.

Infine, in Gun Game si disporrà di ben 20 diverse armi per eliminare i nemici: a ogni uccisione, la propria arma sarà sostituita da una più potente, e il primo giocatore che le ottenga tutte e 20 si assicurerà il match.

Il gioco offrirà anche un notevole livello di personalizzazione, consentendo di decorare le proprie armi con decalcomanie e marchi del tutto personali.

Notizie su: