QR code per la pagina originale

Wind rimodula le tariffe dati a consumo

,

Notizie non troppo buone per gli utenti Wind che usufruiscono della connettività mobile del gestore arancione.

Wind ha fatto sapere che da metà novembre tutti i piani a consumo (tot MB al mese/settimana…) verranno tutti migrati verso una tariffazione oraria o verso altri profili.

Il tutto per garantire, dice il gestore, offerte sempre migliori per la clientela. Sarà vero? facciamo alcuni esempi, poi sarete voi a decidere.

La tariffe standard, quella base, attiva su ogni SIM, abbandona il costo di 0,3 cent per KB a favore di 0,50 ? per 15 minuti di navigazione con scatto anticipato.

Le offerte “Mega” (Mega No Limit, Mega 15000) verranno anche loro tutte migrate verso altri profili.

In particolare la Mega 1500 diventerà Internet No Stop che prevede a fronte di 9? al mese navigazione Internet illimitata, peccato che al superamento di 1GB di traffico la velocità verrà bloccata a soli 32Kbit.

Questi solo due esempi, ma è bene sottolineare che tutti i clienti vecchi e nuovi migreranno verso le nuove tariffe. In caso non siate soddisfatti, avrete comunque la possibilità di disattivarle.

Notizie su: