QR code per la pagina originale

Inafune vuole rimpiazzare il marchio Resident Evil con quello di Dead Rising

L'obiettivo di Capcom è quello di far diventare Dead Rising l'IP più importante

,

Keiji Inafune, uno dei personaggi chiave di Capcom, ripone grosse aspettative nella serie Dead Rising. L’obiettivo che egli e la software house si sono imposti è quello di rimpiazzare il marchio Resident Evil, uno dei brand più famosi non solo per Capcom, ma all’interno dell’intera industria videoludica.

Secondo quanto ha dichiarato Inafune, si tenterà di far diventare Dead Rising la proprietà intellettuale numero uno. Se il secondo capitolo verrà accolto bene dal pubblico, si penserà a un altro seguito, ma al momento non è possibile fare alcun piano in merito poiché questo dipenderà dalle vendite di Dead Rising 2.

Dead Rising 2 approderà su PC, PS3 e Xbox 360 il 24 settembre.

Notizie su: