QR code per la pagina originale

webOS 2.0, svelata l’interfaccia in una galleria d’immagini

,

Una delle novità più attese per il prossimo anno, non tanto per mancanza di concorrenza quanto per tastare i risultati successivi al recente cambio della guardia, è webOS 2.0, la nuova versione del sistema operativo di Palm che, come già stato sbandierato in abbondanza anche su queste pagine, è stata recentemente acquisita da HP.

In attesa di provare con mano le fattezze del nuovo OS, un sito cinese ha ben pensato di pubblicare un’intera galleria di foto che ritraggono le schermate clou di webOS 2.0 e ne esplicano in un battibaleno vita, morte e miracoli.

Ecco quindi la prima novità che coglie di sorpresa un po’ tutti: una funzione Mobile Me che non può non far venire alla mente quella presente nei prodotti Apple. Se sia stata da quest’ultima gentilmente offerta a HP o si tratta di un banale caso di omonimia, comunque, ancora non ci è noto.

Tra le altre “chicche”, comunque, trova spazio la funzione Dropbox per il management dei file, Google Docs in bella vista, possibilità di accessi multipli ai programma di instant messaging e un regolarissimo e classicissimo menu a quattro righe e tre colonne.

Soltanto pochi fortunati stanno per il momento sperimentando la versione beta, per gli altri “comuni mortali” sarà necessario pazientare qualche mese ancora; la voglia di riscossa è tanta, e HP non è senz’altro intenzionata a bissare la recente disfatta ottenuta da Palm con gli ultimi, fallimentari, prodotti.

Notizie su: