QR code per la pagina originale

Twitter Tussle: i confronti sempre in classifica

,

Il microblogging è senz’altro un bel modo per restare in contatto con molte persone e condividerne le idee. Grazie ai suoi numeri (145 milioni di utenti) Twitter è ormai diventato anche un particolare motore di ricerca per stabilire ciò di cui si parla nel momento in cui se ne parla. Ora un piccolo servizio Web dice qualcosa di più.

Si chiama Tussle e fa una cosa molto semplice: mette a confronto due termini. Basta aprire la home page, inserire nelle due caselle i termini che vogliamo confrontare e il sistema, visualizzando un parapiglia (da qui il termine inglese tussle: zuffa) fra due uccellini, stabilisce chi ha il maggior numero di tweet al minuto.

Al top della classifica delle ricerche il perenne confronto tra Twitter e Facebook. E bisogna dire che la vittoria non è mai definitiva: in un momento ha la meglio Twitter, pochi minuti dopo, rifacendo il confronto, il social di Palo Alto supera il padrone di casa.

Il sito non offre di più, e sarebbe eccessivo considerarlo uno strumento professionale di analisi delle tendenze, ma effettivamente nutre molte curiosità sulla reputazione, minuto dopo minuto, di personaggi, argomenti, prodotti, siti Web.

E sul Web, come si sa, la reputazione è tutto.

Notizie su: