QR code per la pagina originale

In Rete la sceneggiatura di “The social network”

,

Un altro clamoroso spoiler rimbalza dagli Usa passando per l’Italia. Protagonista è ancora il blog Macchianera, che dopo aver rivelato l’ultima puntata di “Lost” ha messo online dieci pagine della sceneggiatura di “The social network”, l’atteso film su Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook.

Il film, girato da David Fincher, porta la firma dello sceneggiatore Aaron Sorkin (noto per la serie TV “West Wing”) e ha già scatenato molte polemiche ancor prima di uscire.

Sembra infatti che Zuckerberg non abbia apprezzato il punto di vista adottato per esprimere in immagini il libro di Ben Mezrich “Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento”.

Era stato anche chiesto agli autori di modificare la sceneggiatura, richiesta accolta solo in parte. Questo perché agli autori interessa far emergere la personalità originale di questo ragazzo ossessionato dal successo per far colpo sulle ragazze.

Una prima versione del copione era già disponibile nella sua interezza, ma i blogger hanno preferito non rovinare la sorpresa mettendo solo una piccola parte dell’intera sceneggiatura originale e definitiva.

Le prime pagine aiutano a capire qual è lo stile del film e su cosa sarà incentrato. Si vedono Mark Zuckerberg e la fidanzata, Erica, in una stanza. Lui viene descritto così:

Un ragazzo 19enne dall’aspetto gentile la cui mancanza di ogni attributo fisico intimidatorio maschera una rabbia pericolosa e complicata. Ha problemi con il contatto visivo e a volte quando parla è difficile dire se sta parlando con te oppure con sé stesso.

Nella prima scena, Zuckerberg e la fidanzata si mettono a discutere del grande numero di persone intelligenti che vivono in Cina. Poi litigano animatamente sui club di fine anno dell’Università, e sull’importanza di appartenere a quelli più esclusivi o a quelli che fanno guadagnare più soldi.

La fidanzata Erica, prima di abbandonare la stanza, lo lascia predicendo il suo successo:

Ascolta, Mark, stai per diventare ricco e famoso. Ma lo stai facendo perché hai sempre pensato che le ragazze non ti amano perché sei un geek. E allora io ti dico, dal profondo del mio cuore, che questo non è vero. La ragione è che sei una testa di c***o.

Non male come inizio! Il film arriverà nelle sale il primo ottobre negli Stati Uniti e l’11 novembre in Italia.

Notizie su: