QR code per la pagina originale

Disney, anche i giocattoli si connettono

Disney ha intenzione di realizzare una serie di standard per la realizzazione di giocattoli connessi al Web: a breve la presentazione

,

Con un occhio sempre attento alla tecnologia, Disney ha da tempo iniziato lo sviluppo e la messa in commercio di diversi giocattoli dotati di funzionalità per la connessione ad Internet. Nel corso del tempo, tali prodotti si sono diffusi ampiamente, al punto che l’azienda californiana ha deciso di portare avanti un progetto per la realizzazione di una serie di standard dedicati proprio ai giocattoli con connettività Internet.

Durante la prossima Engage Conference and Expo – Santa Clara, 22 e 23 Settembre – sarà Armen Mkrtchyan, uno dei responsabile del settore tecnologico ed elettronico di Disney, a rendere noti maggiori dettagli su tale piattaforma, della quale si conosce ancora molto poco. Durante l’Engage Conference si discuterà anche dell’effettiva necessità di una normativa che fissi dei paletti per delineare gli standard necessari alla creazione di giocattoli basati su tale tecnologia.

Kenlip Ong, responsabile del settore di ricerca e sviluppo della divisione giocattoli della Disney, ha affermato che «i giocattoli connessi al Web sono ormai una norma, ma le aziende sono lasciate a sé stesse quando si tratta di design ed implementazione». Il colosso del mondo ludico, dunque, vuole favorire lo sviluppo e la diffusione di tali tipi di giocattoli creando una base utile a chiunque.

Conseguenza importante potrebbe essere anche la diminuzione dei costi di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie per tali tipi di dispositivi, a vantaggio della Disney che si ritroverebbe tra le mani una carta riconosciuta molto importante da giocarsi in maniera saggia per la propria mission aziendale. Per maggiori informazioni sul progetto occorrerà attendere però il prossimo Martedì 22 settembre, quando Disney porterà a pubblica conoscenza i piani del gruppo sullo standard annunciato.

Notizie su: