QR code per la pagina originale

LG Optimus One e Optimus Chic, con Android Froyo

,

Si preannuncia un autunno decisamente caldo in ambito mobile, con l’esordio di alcuni interessanti dispositivi presentati dai rispettivi produttori proprio in questi giorni. Dopo i tre neonati Symbian ^3 in casa Nokia, l’attenzione si sposta sulle novità della coreana LG, che entro la fine del 2010 spedirà nelle rivendite due nuovi smartphone equipaggiati con sistema operativo Android 2.2 Froyo. Stiamo parlando, più precisamente, dei modelli LG Optimus One e LG Optimus Chic.

Se la piena compatibilità con i servizi made in Mountain View (Google Voice Search, Google Goggles, Google Maps con navigatore Android Market e altri ancora) è da ritenersi fuori discussione, risulta interessante la possibilità di sfruttare i telefoni come hotspot WiFi per la condivisione della connessione 3G con altri dispositivi.

Entrambi gli smartphone saranno poi spinti da un processore con 600 MHz di frequenza, mentre l’interazione con menu e applicazioni avverrà tramite un display touschcreen capacitivo da 3,2 pollici con risoluzione 320×480 pixel. A differenziarli sarà la fotocamera integrata, da 3 megapixel nel caso dell’Optimus One e da 5 megapixel sul modello Optimus Chic.

Altre caratteristiche distintive riguardano la tecnologia di riconoscimento facciale dell’Optimus One e la possibilità di controllo remoto attraverso PC dell’Optimus Chic, che si pone come scelta migliore per i più esigenti in ambito multimediale, grazie alla possibilità di condividere file e documenti con tutti gli apparecchi compatibili con lo standard DLNA, televisori in primis.

Le informazioni finora rese note riguardano esclusivamente l’esordio europeo di LG Optimus One nel mese di ottobre. Nessun dettaglio invece, nemmeno indicativo, in merito al prezzo.

Notizie su: